Ingredienti per 4 persone:

  • 360 gr Pici di grano duro o pasta similare
  • 2 uova
  • 125 gr yogurt magro
  • 2 zucchine
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 lime
  • 100 gr pecorino Romano
  • 1 cucchiaino di pepe nero
  • q.b. Sale
  • 2 cucchiai d’olio evo
  • q.b. Moringa in polvere

Sbattere le uova con lo yogurt e condirle con sale, pepe e un cucchiaio d’olio evo.

Lavare le zucchine, eliminare le estremità e tagliarle a cubetti. In una pentola antiaderente rosolare l’aglio in camicia con un cucchiaio d’olio evo, aggiungere le zucchine e rosolarle a fuoco vivo, cuocere la pasta in abbondante acqua salata, quando è al dente scolarla nella padella delle zucchine, far cuocere 1 minuto con un mestolo di acqua di cottura, quando risulta asciutta e cotta,  spegnere il fuoco e versare il composto con le uova, grattare la buccia di lime, impiattare a piacere e chiudere con  del Pecorino fresco.

Dare una spolverata di polvere di Moringa, nota anche come “albero miracoloso”, è una pianta appartenente alla famiglia delle Moringaceae. Le foglie di moringa si distinguono per il loro elevato contenuto di vitamine e di sali minerali: contengono il triplo del potassio rispetto alle banane e 8 volte la vitamina C presente nelle arance. La moringa contiene inoltre vitamina A, vitamina E, vitamina K e vitamine del gruppo B. È ricca di sostanze antiossidanti e antinfiammatorie che la rendono efficace nel proteggere il sistema immunitario, favorire una buona circolazione e una digestione sana, riequilibrare il metabolismo, regolare i livelli ormonali, trattare l’acne e garantire una pelle più morbida. Da non sottovalutare sono inoltre le proprietà dei frutti della moringa. Ad essi la medicina tradizionale attribuisce un vero e proprio potere afrodisiaco, dal quale possono trarre vantaggio sia gli uomini che le donne.