Dai mix di farine vengono fuori dei lievitati davvero incredibili, proprio come questa focacella! In questo caso ho usato la farina di canapa per dargli una consistenza ed un sapore molto particolare, ma voi potete utilizzare le farine che vi piacciono di più! Il condimento è una vera chicca estiva: crudo, scamorza affumicata e fichi. Provatela a cucinare a casa e rimarrete sorpresi!

  • 300 gr di farina di canapa
  • 200 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 pizzico di zucchero
  • 1 panetto di lievito di birra
  • Q.b. acqua tiepida
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 200 gr di scamorza affumicata
  • 160gr marmellata di fichi
  • 8 fette di prosciutto crudo
  • 1 rametto di maggiorana fresca

 

Creare una fontana con le diverse farine della ricetta e successivamente versare l’olio.

Stemperare il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida, quindi aggiungere lo zucchero e per ultimo, quando l’impasto avrà già una struttura, il sale.

Aggiungere poco per volta dell’altra acqua tiepida in maniera da dare al composto la giusta consistenza. In tal modo l’impasto rimarrà elastico e leggermente umido. Una volta fatto, lasciate riposare in una bowl coperta con pellicola per circa 40 minuti.

Fare preriscaldare il forno a 220°C, quindi stendere l’impasto in teglia con la forma di una focaccella. Cospargerlo con l’olio, quindi coprirlo di marmellata di fichi e metà di scamorza a cubetti.

Infornare per circa 20 minuti: per i primi 5 minuti di cottura tenere un contenitore con dell’acqua per aiutare la cottura dei lievitati oppure, se avete un forno con cottura a vapore, impostare il forno con 10% di vapore.

Trascorso il tempo previsto, sfornare e condire con la restante metà di scamorza,  la maggiorana fresca e delle fette di prosciutto crudo.

focaccella