Ragazzi, diciamolo: in cucina l’occhio vuole la sua parte! Oggi vi presento il mio spago esteta preparato con il centrifugato di cavolo viola, reso goloso dalla mozzarella affumicata e impreziosito dal caviale e dal sesamo al wasabi. Quando la settimana scorsa ho postato la foto del piatto in tanti mi avete chiesto la ricetta e quindi ho deciso di accontentarvi!

  • 320gr do spaghetti monograno Felicetti
  • 1/2 cavolo viola (estratto o centrifugato)
  • 125gr di mozzarella affumicata o scamorza affumicata
  • 50gr di caviale
  • 30gr sesamo al wasabi
  • 5gr cumino
  • Q.b. olio extravergine d’oliva
  • Q.b. sale e pepe
  • 1 cubetto di burro

 

Dopo aver pulito accuratamente il cavolo viola, ricavatene un centrifugato con un frullatore ad immersione. Versate l’estratto di cavolo viola in una padella capiente e aggiungete un filo d’olio extravergine, il sale ed il cumino. 

Nel frattempo, cuocete la pasta in acqua bollente e salata e scolatela al dente, a circa 2/3 del tempo suggerito in etichetta.

Terminate la cottura della pasta nel succo di cavolo viola, mantecandola con un cubetto di burro e dell’olio evo.

Comporre il piatto con: la pasta, delle fettine di mozzarella affumicata, il caviale e il sesamo aromatizzato al wasabi. Ecco la vostra pasta per veri esteti, un’esplosione di gusto per le papille gustative!