Categorie
Ricette

Macinato al tegamino

Il macinato al tegamino è un secondo piatto veloce e semplice da preparare, che piace molto anche ai bambini. Ho reinterpretato questa ricetta che proviene dalle nonne che facevano la carne trita in padella con aggiunta di pomodoro e/o uovo, sostanziosa e molto golosa. In questa versione la troviamo con profumi d’oriente, ma anche con ingredienti autoctoni che tutti possono recuperare.
Che state aspettando a farla è velocissima!!

Ingredienti (per 4 pax):
320 gr 5 cereali
500 gr macinato di manzo
1 bicchiere di vino rosso
100 gr di edamame
2 cipolle rosse
2 uova
1 melanzana
1 spicchio d’aglio
salsa soia q.b.
sale e olio evo q.b.
zenzero fresco q.b.
4 foglie di basilico

Procedimento:
Bollire i 5 cereali in acqua bollente salata, io ho utilizzato un mix di cereali ( farro, riso rosso, orzo, avena e riso nero) per circa 15/20 minuti, dovranno risultare croccanti ma non crudi. Tenere da parte conditi con un filo d’olio.

Tagliare a julienne la cipolla rossa, fare lo stesso, con un taglio leggermente più grande,  per la melanzana, dovrà sembrare un bastoncino di 1 cm. Tenere da parte.

Scaldare un cucchiaio di olio evo in padella antiaderente con uno spicchio d’aglio, quindi rosolare a fuoco medio il macinato di manzo per 10 minuti.

Aggiungere poi le cipolle rosse e sfumare con il vino rosso, quando sarà evaporato dopo circa 5 minuti sarà arrivato il momento di aggiungere le melanzane e gli edamame, non scordate una bella grattata energica di zenzero.
Un goccio di acqua, di salsa soia e cuocere ancora 10 minuti. Aggiungere le uova strapazzate e farle rapprendere 3 minuti. Comporre il piatto con alla base il mix di 5 cereali, a coprire poi il manzo in umido e qualche foglia di basilico.

Categorie
Ricette

Spezzatino di manzo con peperoni e sesamo

Chi lo ha detto che lo spezzatino di manzo è un piatto che può essere gustato soltanto d’inverno? A tal proposito voglio suggerirvi una ricetta che preparo spesso con l’arrivo della bella stagione: lo spezzatino con peperoni e sesamo, un piatto facile da preparare, ricco nel gusto e bello nell’aspetto!

  • 1kg girello o fusello di manzo
  • 300gr sedano-carota-cipolla tritati
  • 1 foglia d’alloro
  • Salvia e rosmarino q.b.
  • 3 peperoni rossi
  • 3 cucchiai di amido di mais o fecola
  • 1 lt di brodo vegetale
  • 50 ml salsa soia
  • 2 cucchiai di olio evo
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 20gr di concentrato di pomodoro
  • 30 gr di sesamo bianco
  • Germogli a piacere per decorare q.b.

 

Come prima cosa lavate le foglie di salvia, il rosmarino e l’alloro e dopo legateli con uno spago.

In una casseruola capiente mettete l’olio extravergine d’oliva e le verdure, aggiungete il mazzetto degli aromi e fate cuocere per 5 minuti a fiamma bassa.

Prendete la polpa di manzo e tagliatela a striscioline, mettetela in una ciotola aggiungete l’amido e girate bene con la mani in modo da infarinare bene la carne.

Aggiungete la carne alle verdure, aumentate la fiamma e fate rosolare bene, quindi sfumate con  il vino bianco. Quando il vino è evaporato abbassate la fiamma aggiungete il brodo vegetale (deve coprire la carne). la salsa soia e fate cuocere per 40 minuti circa. Nel frattempo tagliate a julienne i peperoni rossi, eliminando la cartilagine interna e ovviamente i semi.

Trascorsi i 40 minuti aggiungete allo spezzatino i peperoni e il concentrato di pomodoro, regolate di sale qualora mancasse , girate bene e fate cuocere ancora per una ventina di minuti, finché i peperoni saranno cotti.

Come ultimo passaggio, spolverate con il sesamo tostato ed appoggiate dei germogli. Et voilà, il vostro spezzatino è pronto per essere gustato!