Forse molti di voi non sanno che il grande Salvador Dalì era un’artista a 360° che, tra le sue passioni, annoverava anche quella per la cucina! La ricetta che sto per presentarvi, proviene proprio da un suo ricettario ed il suo gusto vi lascerà a bocca aperta! Scopriamo insieme come preparare la torta di banane di Salvador Dalì!

  • 250gr di farina 00
  • 100gr di burro
  • ½ bicchiere d’acqua
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 8 limoni
  • 200gr di zucchero
  • 4 cucchiai di rhum
  • 4 biscotti secchi avanzati
  • 3 banane

 

Lasciate il burro fuori dal frigorifero per 2/3 ore poi, tagliatelo a cubetti e mettetelo al microonde per 15 secondi.

Disponete la farina a fontana e potete al centro di questa il burro e un pizzico di sale.

Sciogliete i due cucchiai di zucchero nell’acqua ed una volta sciolto aggiungetelo alla farina e al burro. Quando si sarà incorporato, aggiungete le uova una per volta. Avvolgete l’impasto con la pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per due ore.

Pelate due limoni con un pelapatate e bollite la zeste in poca acqua per 5 minuti, quindi tagliatela a julienne.

torta di banane  

Spremete cinque degli otto limoni, i rimanenti 3 tagliateli a rondelle fini e metteteli in una padella insieme alle zeste, al succo del limone e 200gr di zucchero. A questo punto fate cuocere per 20 minuti a fuoco lento.

Nel frattempo, schiacciate i biscotti secchi e versatevi sopra il rum. A questo punto togliete dalla padella le fette di limone e tenetele da parte, quindi aggiungete a questo “sciroppo” i biscotti con il rum e fate cuocere il tutto ancora cinque minuti.

 

La vostra frolla è pronta per essere stesa in una tortiera ad un altezza di 1 cm. Ma ricordate di forarla prima!

Versate quindi la base di limone e biscotti, coprite con le fette di limone candito e con delle fette di banana, ancora una spolverata di zucchero e il gioco è fatto! Non vi resta che cuocere a 210C per 25 minuti circa.

Guardate un pò il mio risultato e provate a preparala anche voi a casa!