Categorie
Non categorizzato

Barfi al Cocco

Oggi avevo voglia di sperimentare un dolce Indiano di cui sono ghiotto, il Barfi, letteralmente significa neve, proprio perché simula il candore della stessa, un dolcetto goloso a base di latte condensato e tanto cocco! Ottimo come merenda, ma anche a fine pasto come piccola pasticceria, si fa in un battibaleno e dura in frigorifero ( ben coperto) per circa 4 giorni, se ci arriva!

Ingredienti: 

  • 400 gr latte condensato 
  • 2 cucchiai di burro
  • chiarificato 
  • 100 gr farina di cocco 
  • 200 gr cocco rapè
  • 30 gr nocciole
  • 30 gr pistacchio 
  • q.b. cardamomo 

In microonde (o in un pentolino) scaldare dolcemente il latte condensato con metĂ  del burro chiarificato e i semi di cardamomo tritati.

Nel frattempo spennellare una teglia o un contenitore con il burro chiarificato, mettete anche un foglio di carta forno se preferite, per facilitarci poi il taglio quando saranno pronti.

Aggiungere al latte condensato ed al burro il cocco nelle due varianti, farina e rapé, tenete un cucchiaino di cocco rapé per la decorazione della superficie.

Tritate grossolanamente la frutta secca ed unitela all’impasto. Stendete il tutto nella teglia e fate riposare in frigorifero per almeno 1 ora. 

Io l’ho servito con una crema pasticciera al cioccolato fondente e dei Mukhwas* , semini digestivi di cardamomo, finocchio e zucchero, tipici dell’india.

Shelflife/ vita del prodotto : 6 giorni in frigorifero

Categorie
Ricette

Flan di cocco

Il flan di cocco è un dolce semplice e squisito, il termine flan si riferisce ad un budino a base di uova a cui vanno aggiunti ingredienti dolci o salato, in questo ho pensato ad un profumo tropicale, che ci fa sognare le vacanze tanto agognate in questo periodaccio da “Covid-19”.
Come vedrete nella preparazione della ricetta seguente, vi basterĂ  mescolare tutti gli ingredienti insieme e cuocere a bagnomaria.
Che dite? Lo facciamo insieme ?

Ingredienti (per 6 pax):
800 ml di latte
200 ml latte di cocco
6 uova intere
150 gr zucchero
60 gr cocco rapè
Cointreau liquore q.b.
300 gr zucchero
100 gr acqua
125 gr di lamponi per decorazione

Procedimento:
Sbattete le uova con una frusta, quindi aggiungete i due tipi di latte, lo zucchero, 3/4 del cocco, il Cointreau e mescolate delicatamente.

Per il caramello:
Ponete in un pentolino 300 gr di zucchero e versateci i 100 gr di acqua. Mescolate il tutto per far sciogliere lo zucchero e lasciate bollire il composto a fiamma moderata: non appena l’acqua inizierĂ  ad evaporare, lo zucchero comincerĂ  a caramellare (non giratelo o toccatelo con alcun strumento) e portatelo al colore da voi desiderato, ci vorranno dai 4 agli 8 minuti. Se avete un termometro potete controllare la temperatura con lo stesso.
Per il caramello biondo, piĂą chiaro e dal sapore delicato, la temperatura dovrĂ  oscillare tra i 166 e i 175 gradi (io ho usato questo). Superata questa temperatura il caramello si brucerĂ  e sarĂ  inutilizzabile!
Non appena il caramello raggiunge la temperatura che volete, togliete la pentola dal fuoco e mettetela in un bagnomaria di acqua e ghiaccio.

Versate il caramello nello stampo da budino, quindi aggiungete delicatamente il composto al cocco fatto in precedenza.
Coprite lo stampo con la carta d’alluminio o un contenitore da forno e ponete a bagnomaria in forno a 170 °C per 55 minuti (provate a muovere la teglia, il flano dovrĂ  essere fermo e non liquido).
Fate raffreddare a temperatura ambiente, quindi riponete in frigorifero. Lasciate riposare e servite!

Categorie
Ricette

CoccoMango Valentine

Una coccola per il vostro amore piĂą grande.
Un dolce da gustare in due, veloce da fare e ricolmo di godimento, ho rivisto infatti la ricetta per permettervi di farlo in massimo 1h.
Inoltre il mango e il cocco vi avvicinano alle vibrazioni tropicali, il peperoncino scalda l’atmosfera e poi tocca a voi…

Ingredienti (per 2 Amori):
1 mango fresco
200 gr di zucchero
50 ml d’acqua
1/2 limone
120 gr di burro
q.b. di peperoncino
150 gr di biscotti digestive o avanzi di biscotti secchi
3 uova
500 gr formaggio
50 gr di panna fresca
5 gr di vaniglia
30 gr di cocco disidratato
1 cerchio da pasticceria da 6/7 cm o stampi rotondi da muffins

Procedimento:
Preriscaldare il forno a 120 °C
Pelare il mango e dividerlo in 3 parti:
Una parte tagliarla a cubetti per la decorazione finale, la seconda parte unirla a 20 gr di burro, 20 gr di zucchero, 1/2 limone ed un pizzico di peperoncino. Quindi cuocere a fuoco lento per 10 minuti e far raffreddare.
L’ultima parte frullatela con 50 ml di acqua e 10 gr di zucchero, ci servirĂ  come salsa per decorare il piatto.
Preparare la cheesecake:
Fondere 100 gr di burro nel microonde, nel frattempo frullare i biscotti o in sostituzione romperli con un batticarne e unirli al burro fuso fino ad ottenere una pasta friabile. Riponete quest’ultima alla base degli stampini di circa 5 mm ricordandovi però di foderare con della carta forno.
Lasciar riposare in frigorifero mentre prepariamo la crema.
In una bowl sbattere con la frusta le uova con lo zucchero. Dopo 4 minuti aggiungere formaggio fresco, panna, vaniglia e versare il composto negli stampo sopra il biscotto per circa 2 cm.
Cuocere in forno per 1 h a 120 °C. Far raffreddare in frigo il tempo della durata della cena o dell’aperitivo.
In conclusione componete il piatto con salsa fresca di mango, il mango a pezzetti e la confettura di mango sulla nostra cheesecake. Aggiungete qualche pezzetto di cocco ed una spolverata di peperoncino.