Categorie
MenĂą Capodanno Ricette

Strudel alle mele castagne e mandorle

Ecco la quarta ed ultima ricetta del mio menĂą di capodanno! Uno strudel alle mele, castagne e mandorle con crema pasticciera al mandarino!

Ingredienti (4 pax):

  • 200 gr pasta fillo
  • 2 mele
  • 200 gr castagne precotte sottovuoto
  • 100 gr mandole
  • 50 gr burro
  • 100 gr zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 7/8 biscotti integrali sbriciolati
  • 80 gr canditi di agrumi
  • q.b. cannella
  • q.b. zucchero al velo
  • q.b. fiori eduli secchi ( per decorazione)
  • 150 ml latte
  • 100 ml succo di mandarino
  • 2 tuorli
  • 45 gr zucchero
  • 45 gr amido di mais ( maizena )
  • q.b. scorza di mandarino

Preparazione della crema pasticciera al mandarino:

Mettete a bollire il latte.

Spremete i mandarini e tenete il succo da parte. Con le fruste montate i tuorli con lo zucchero, fino a renderli bianchi e spumosi.
Aggiungete infine anche l’amido, quindi incorporate ai tuorli alternando con un paio di cucchiai di latte presi dal totale. Unite quindi il resto del latte, il succo dei mandarini e la scorza grattugiata, amalgamando bene tutti gli ingredienti.

Preparazione dello strudel:

Pelare le mele, tagliarle a fettine sottili, condirle con lo zucchero, burro in fiocchi, i biscotti sbriciolati e le castagne spezzettate grossolanamente, non dimenticatevi i canditi, le mandorle e un pizzico di cannella.

Srotolare la pasta fillo su di un piano di lavoro, mettere l’impasto di mele all’interno, quindi arrotolare il tutto, aiutandosi con un po di uovo sbattuto, spennellato per aiutare la chiusura delle giunture.

Spolverare con un pizzico di zucchero di canna e qualche candito.

Cuocere in forno a 180°C per 15 minuti circa.

PS: ottimo da servire tiepido.

Categorie
MenĂą Capodanno Ricette

San Pietro con patate allo zafferano

San Pietro, patate allo zafferano e sughetto di pomodoro fresco: ecco il secondo piatto consigliato per il menĂą di capodanno!

Ingredienti (4 pax):

  • 4 filetti di pesce San Pietro
  • 4 patate medie
  • 3 pomodori Siberiani ( invernali)
  • 2 buste zafferano
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 foglia alloro
  • 1 rametto di rosmarino
  • q.b. olio evo
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. olio di semi (opzionale, per chips di patata)

Preparazione:

Tagliare a cubetti regolari le patate , rosolarle in padella con un filo d’olio, quindi portarle a cottura aggiungendo dell’acqua, ci vorranno circa 10/15 minuti.

Tagliare i pomodori a cubetti, rosolarli in padella con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio in camicia, coprire con un coperchio e portare a 20 minuti di cottura, ricordarsi di aggiungere lo zafferano in infusione. Frullare il tutto fino ad ottenere una crema golosissima.

Rosolare in padella i filetti di pesce, in una base aromatica fatta di olio evo, aglio in camicia, alloro e rosmarino, rosolarli circa 5 minuti per lato.

Comporre il piatto.

PS: con la buccia della patata lavata, possiamo fare delle golose chips, fritte in olio di semi.

Categorie
MenĂą Capodanno

Lasagnetta di pesce

Le lasagne sono un classico dei menĂą festivi, per questo capodanno però volevo qualcosa di piĂą raffinato ma pur sempre gustoso… Ecco quindi la mia lasagnetta di pesce, besciamella di champagne e pepe rosa

Ingredienti:

  • 250 gr sfoglia fine all’uovo
  • 500 ml besciamella densa
  • 100 ml champagne
  • 500 gr cozze fresche
  • 12 gamberi Argentina
  • 500 gr vongole veraci
  • 4 capesante
  • 1 zucchina
  • 2 spicchi d’aglio
  • 20 gr erba cipollina
  • q.b. sale e pepe rosa

Preparazione:

Stemperare la besciamella con lo champagne, questo gli donerĂ  un sapore acidulo che si sposa perfettamente con il pesce.

Aprire le cozze e le vongole in due padelle distinte, con un filo d’olio e aglio, coprirle mentre cuociono e appena notiamo che i gusci si aprono togliere dal fuoco e lasciare coperto per qualche istante, quindi togliere i muscoli dai gusci e tenere da parte.

Tagliare i gamberi a pezzettini, fare lo stesso con le capesante.

Tagliare a cubetti fini le zucchine quindi rosolarle in padella con un filo d’olio, quando saranno belle verdi ed ancora croccanti (circa 5 minuti), aggiungere i gamberi e le capesante, dopo aver rosolato entrambi, aggiungere le cozze e le vongole, regolare di sale e pepe rosa a piacere.

Sbollentare 3 minuti le sfoglie di pasta fresca in acqua bollente salata. Coppare la lasagnetta a cerchio o a quadrato secondo proprio gusto.

Comporre nel piatto la lasagnetta alternando, besciamella, sauté di pesce e pasta all’uovo, finire il piatto con una spolverata di erba cipollina e pepe rosa.

Il piatto è pronto.

PS: il pepe rosa dev’essere assolutamente secco, non usare mai i pepi sotto salamoia, ne altera fortemente il gusto.

Categorie
MenĂą Capodanno

Spaghetti di zucchine marinate

Spaghetti di zucchine marinate, cubetti di tonno, mandorle e riduzione agrodolce: ecco la mia proposta di antipasto per il vostro menĂą di capodanno! Sfiziosi, delicati e gradevoli al palato!

Ingredienti (4 pax):

  • 4 zucchine verdi medie
  • 200 gr tonno rosso fresco
  • 50 gr mandorle a lamelle tostate
  • 200 ml aceto dolce agro
  • 150 gr miele
  • q.b. olio evo
  • q.b. sale

Preparazione:

Preparare una glassa facendo ridurre della metà l’aceto con il miele, il tutto a fiamma media, poi far raffreddare.

Tagliare a julienne molto fine ( io ho utilizzato una mandolina) la parte verde della zucchina, condire poi gli “spaghetti” con un goccio di aceto ed un pizzico di sale.

Cubettare il tonno e condirlo con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Comporre il piatto con tutti gli elementi.